From 17 July to September 13, 2010

genioinvitoDue uomini, due ingegneri, due caratteri.
L'uno, bizzarro come il suo nome, genio dell'intuizione meccanica, realizzatore di decine e decine di progetti, venerato in tutto il mondo come il Leonardo dei motori, connubio eccezionale tra senso estetico nel design e potenza dei propulsori, uomo di punta delle maggiori case automobilistiche italiane ma sempre per breve tempo, e poi imprenditore con un proprio marchio aziendale che chiama "scuderia", fedele alla passione per le corse.  Da sempre "artigiano" delle proprie creazioni, con la capacità di produrre in proprio prototipi e pezzi unici, fuori serie per committenti di ogni parte del mondo.

L'altro, più posato, valentissimo tecnico che trova nella grande industria altre vie del talento, pure eccelso, e grazie a quella la necessaria disciplina, regolarità e discrezione che gli permette di progettare auto e motori che sono entrati nella storia, tra cui il celeberrimo motore bialbero, monumento motoristico dell'automobile nostrana.
Che cosa hanno in comune questi due cittadini di Livorno, oltre alla laurea in ingegneria ed i natali nella città? Forse davvero nulla.
 Ma a ben vedere, nella loro straordinaria differenza, rappresentano perfettamente lo spirito della loro città, e per esteso lo spirito creativo italiano. 
Livorno è sul mare ed è quindi città marinara, per almeno duecento anni porto più importante d'Italia. Lo spirito marinaro porta ai viaggi, alla conoscenza di mondi diversi, all'improvvisazione, ad affrontare esperienze diverse, a sapersela cavare in ogni situazione, all'avventura, alla libertà di pensiero e di azione.
 Ma Livorno è pure città Toscana. Quella Toscana dal dolce paesaggio e dalla linee filanti e arrotondate, che ha saputo creare prodotti d'ingegno e magnifici artigiani. Ecco cosa lega questi due personaggi. È Livorno, proprio questa città che racchiude sia il più ardito spirito marinaro, sia il più riflessivo e profondo spirito toscano.
Questa mostra, voluta e organizzata dalla Fondazione Geiger di Cecina, ha voluto rendere omaggio ma anche esaltare la così diversa personalità dei due ingegneri e la loro opera, la loro storia.
Grazie alla collaborazione con il Garage del Tempo, Club automobilistico di Cecina, sono state esposte  alcune delle realizzazioni di maggior successo commerciale di Bizzarrini e Lampredi. La mostra sarà inoltre corredata di materiali originali, informazioni, notizie, disegni, immagini della vita e dell'opera dei due uomini.

In mostra:
Fiat 125 Special, Bizzarrini 5300 strada, Ferrari 250 GT Pininfarina, Fiat 500 Macchinetta
, ASA 1000 GT, Fiat Dino spider, Fiat Abarth 131 "livrea Alitalia"
, Bizzarrini 128 prototipo, Bizzarrini Kjara prototipo

E anche:
- il prototipo funzionante della galleria del vento inventata da Bizzarrini

- motore in sezione funzionante a scopo illustrativo didattico

Fondazione Hermann Geiger - Sala Esposizioni, Corso Matteotti 47, Cecina (LI)
Apertura: tutti i giorni dal lunedì alla domenica, dalle 18 alle 23
Esposizione e catalogo a cura di Vittorio Riguzzi

 

  • Pinterest

foto-evento-EN

video-evento-EN

rassegna-stampa-evento-EN

torna-evento-EN

elenco-mostre-EN

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you do not change browser settings, you agree to the use of cookies. Learn more

I understand

Informative note pursuant to art. 13 of Legislative Decree no. 196/2003 (the so-called Personal Data Protection Code)

In accordance with art. 13 of the Personal Data Protection Code, and in compliance with the provisions of Ruling 229/2014 of the Guarantor for the protection of personal data, we hereby inform you that this website uses the following types of cookies (that is, small text files that the websites visited send to your computer where they are saved for being resent to the same websites at the next visit):

Technical Cookies

These cookies are strictly necessary for:

  • Browsing and using the website (allowing for example, authentication for accessing reserved areas, "browser or session cookies");
  • Collecting information, in an aggregated form, about the number of users and who they visit said website ("analytical cookies");
  • Browsing according to a series of selected criteria (e.g., the language, the products selected for purchasing, "function cookies") in order to improve the service supplied by the same.

These cookies are installed directly by this website and as they are not used for any other purpose besides the functional ones described above, your consent is not required for their installation.

Profiling third-party cookies

These cookies are installed by subjects differing from this website and their installation requires your consent, in the absence of which they will not be installed.

Following are the links of the personal data protection informative notes of the third parties where you can give your consent for the installation of these cookies.

If you do not indicate any preference and decide to continue browsing on this website, this means you automatically give your consent to the use of these cookies.

Management of cookies and configuration of the browsers

You may decide to accept or refuse the cookies by using the settings on your own browser.

Attention::

  • Total or partial disabling of the technical cookies could compromise your use of the website functions.
  • The disabling of “third-party” cookies will not compromise your browsing in any way.
  • The settings can be defined in a specific way for the various websites and web applications. In addition, the best browsers allow for defining settings for “first-party” cookies that differ from those of “third-party” cookies.

For example, from the Instruments menu -> Options -> Privacy in Firefox, it is possible to access a control panel where you can decide whether to accept or refuse the different types of cookies and remove them if necessary.

Without prejudice to the above, we wish to inform you that you may avail of Your Online Choiceshttp://www.youronlinechoices.com. With this service you can manage the tracking preferences of the majority of the advertising instruments. It is therefore possible to use this resource in addition to the information contained in this document.