la grande guerra

In occasione del centenario dell’entrata dell’Italia nel primo conflitto mondiale, la Fondazione Culturale Hermann Geiger ha promosso e organizzato la mostra La Grande Guerra. Il mondo contro se stesso, a cura di Alessandro Schiavetti. L’evento vuole ricordare al pubblico uno dei più drammatici capitoli della storia dell’umanità, che ha sconvolto l’Europa e il mondo per cinque anni. La Prima Guerra Mondiale è conosciuta anche con il nome di Grande Guerra poiché prima di allora non erano mai stati impegnati in un combattimento così tanti soldati e le popolazioni e i fronti coinvolti non erano mai stati così numerosi. Inoltre fu la prima guerra a sfruttare le più moderne tecnologie, proponendo nuove armi la cui produzione vide interessate molte industrie pronte a sostenere lo sforzo bellico.
La mostra si articolerà in due grandi sezioni tematiche, una dedicata al conflitto a livello globale e una incentrata sul coinvolgimento locale negli eventi bellici; l’allestimento sarà focalizzato sulla valorizzazione e contestualizzazione delle opere esposte.

 

La prima sezione tratterà le principali vicende storiche del conflitto, sia a livello nazionale che internazionale, ripercorrendo la cronologia degli eventi e delle battaglie, con particolare attenzione alla guerra combattuta dal Regno d’Italia contro l’Impero Austro-Ungarico. Premesse, cause e conseguenze della Grande Guerra saranno illustrate attraverso esaustivi pannelli didascalici, corredati da numerose fotografie e documenti originali dell’epoca. Saranno esposte uniformi storiche dei principali eserciti belligeranti, armi e oggetti utilizzati dai soldati, elmetti, maschere antigas. Il tutto sarà contestualizzato all’interno di alcune ricostruzioni: una porzione di trincea e una baracca per il bivacco dei soldati nelle retrovie.

La seconda sezione, invece, presterà particolare attenzione alla realtà della Toscana che, pur non avendo fatto da scenario a grandi scontri militari, è stata ugualmente segnata dal conflitto e ha registrato delle conseguenze importanti e meritevoli di attenzione.
Sui circa 450.000 toscani che partirono per la Grande Guerra ne morirono oltre 40.000. Saranno esposte alcune lettere di questi soldati, che testimoniano il loro coraggio, i timori, il desiderio di tornare dalle proprie famiglie.

Uno spazio sarà dedicato alla Regia Marina Militare, ricordando tra gli altri l’episodio del bombardamento di Portoferraio da parte del sommergibile austriaco U-39. Si parlerà dell’aeronautica, per la prima volta impiegata in un vasto conflitto, ricordando le missioni di pattugliamento delle coste svolte dai dirigibili.
Oltre agli episodi e ai numeri strettamente legati alle battaglie e alle azioni di guerra, saranno analizzati il ruolo della Croce Rossa e le conseguenze che un conflitto di tale portata ebbe sulla popolazione civile.

Media partner
Il Tirreno

La Grande Guerra. Il mondo contro se stesso
14 marzo - 3 maggio 2015
Sala Espositiva della Fondazione Culturale Hermann Geiger
Piazza Guerrazzi 32, Cecina (LI)

Apertura: tutti i giorni dalle 16:00 alle 20:00. Ingresso libero
Per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. / 0586 635011

  • Pinterest

Foto Gallery Evento

GALLERIA VIDEO EVENTO

RASSEGNA STAMPA EVENTO

TORNA ALL'EVENTO

ELENCO MOSTRE

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile sul nostro sito web.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente ne accetta la trasmissione sul proprio dispositivo. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa Cookies

Dati di navigazione – log files

I sistemi informatici e gli applicativi dedicati al funzionamento di questo sito web rilevano, nel corso del loro normale funzionamento, alcuni dati (la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet) non associati a Utenti direttamente identificabili. Tra i dati raccolti sono compresi gli indirizzi IP e i nomi di dominio dei computer utilizzati dagli Utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri riguardanti il sistema operativo e l’ambiente informatico utilizzato dall’Utente. Questi dati vengono trattati, per il tempo strettamente necessario, al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito e per controllarne il regolare funzionamento.

Dati forniti volontariamente dall’utente

L’invio volontario ed esplicito di posta elettronica agli indirizzi indicati nei differenti canali di accesso di questo sito e la compilazione dei “form” (moduli elettronici) specificamente predisposti comportano la successiva acquisizione dell’indirizzo e dei dati del mittente/utente, necessari per rispondere alle istanze prodotte e/o erogare il servizio richiesto. Specifiche informative di sintesi saranno riportate o visualizzate nelle pagine del sito predisposte per particolari servizi a richiesta.

Utilizzo dei cookies

Questo sito memorizza informazioni in file di testo di piccole dimensioni nel computer dell'utente. Questi file si chiamano cookie.

Esistono diversi tipi di cookie ed è possibile specificare se nel computer possono essere salvati tutti i tipi di cookie, alcuni tipi o nessuno. Se non si accetta nessun tipo di cookie, è possibile che non si riesca a visualizzare alcuni siti Web e a sfruttare le funzionalità di personalizzazione (ad esempio per la visualizzazione di notiziari locali, bollettini meteorologici o quotazioni di borsa).

Un cookie è un file creato da un sito Internet allo scopo di memorizzare nel sistema informazioni sull'utente, quali le preferenze manifestate dall'utente durante l'esplorazione del sito. Se, ad esempio, l'utente esegue una ricerca relativa all'orario di un volo in un sito Web di una compagnia aerea, il sito puó creare un cookie che contiene l'itinerario dell'utente. Oppure il cookie puó contenere una registrazione delle pagine visitate all'interno del sito. Queste informazioni verranno utilizzate dal sito per personalizzare la visualizzazione che verrà presentata all'utente alla successiva visita.

Nei cookie possono inoltre venire memorizzate informazioni sull'identità personale. Le informazioni sull'identità personale sono informazioni che possono essere utilizzate per identificare o contattare una persona, ad esempio il nome, l'indirizzo di posta elettronica, l'indirizzo dell'abitazione o dell'ufficio oppure il numero di telefono. In ogni caso, un sito Web puó accedere solo alle informazioni fornite personalmente dall'utente. Ad esempio, il sito non puó rilevare l'indirizzo di posta elettronica, a meno che l'utente non lo fornisca direttamente, né puó accedere ad altre informazioni presenti nel computer dell'utente.

I cookie salvati nel computer possono essere letti solo dal sito Web che li ha creati, i file che li contengono hanno infatti il nome composto dalla URL del sito Web che li ha creati.

Cookies permanenti e temporanei

Un cookie permanente resta memorizzato come file nel computer anche dopo la chiusura del browser e potrà essere letto dal sito Web che lo ha creato alla successiva visita del sito da parte dell'utente.

Un cookie temporaneo rimane memorizzato solo per la durata della sessione in corso e viene rimosso dal computer alla chiusura della sessione: tale chiusura puó essere provocata da un comando specifico, dalla chiusura del browser o dall'uso di una URL diversa da quella del sito che ha generato il cookie.

Cookies di prima parte e di terze parti

I cookie di prima parte sono quelli creati dal sito Web visualizzato, o inviati ad esso, e in genere vengono utilizzati per memorizzare informazioni quali le preferenze dell'utente che sta visitando il sito.

I cookie di terze parti sono i cookie creati da un sito Web diverso da quello visualizzato, o inviati ad esso. I siti Web di terze parti in genere forniscono parte del contenuto del sito Web visualizzato. Ad esempio, molti siti utilizzano la pubblicità di siti Web di terze parti che, a loro volta, possono utilizzare i cookie. I cookie di questo tipo vengono in genere utilizzati per registrare l'utilizzo di una pagina Web da parte dell'utente a fini pubblicitari o di marketing. I cookie di terze parti possono essere permanenti o temporanei.

Alcuni cookie sono potenzialmente dannosi, in quanto possono consentire l'accesso a informazioni personali che potrebbero venire utilizzate per secondi fini senza il consenso dell'utente.

Questo sito integra, all'interno delle proprie pagine, servizi di terze parti che potrebbero impostare e utilizzare propri cookie e/o tecnologie similari. L'impiego di tali cookie e tecnologie similari da parte di tali aziende è regolato dalle informative sulla privacy di dette società e non dalla presente informativa essendo questo sito totalmente estraneo alla gestione di tali strumenti ed al trattamento dei dati da questi derivanti.

Forniamo di seguito un elenco (non esaustivo) di alcune delle società partner che potrebbero utilizzare i cookie mentre navighi:

Google+ - Informativa: http://www.google.com/intl/it_it/policies/technologies/types/
Facebook - Informativa: https://www.facebook.com/help/cookies/
Twitter - Informativa: https://support.twitter.com/articles/20170519-uso-dei-cookie-e-di-altre-tecnologie-simili-da-parte-di-twitter
YouTube - Informativa:
Pinterest - Informativa: https://about.pinterest.com/it/privacy-policy
AddThis - Informativa: http://www.addthis.com/privacy
Instagram - Informativa: https://instagram.com/about/legal/privacy/

Gestione dei cookie e configurazione dei browser

L'utente può decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser.

Attenzione:
La disabilitazione totale o parziale dei cookie tecnici può compromettere l'utilizzo delle funzionalità del sito.

La disabilitazione dei cookie “terze parti” non pregiudica in alcun modo la navigabilità.

L'impostazione può essere definita in modo specifico per i diversi siti e applicazioni web. Inoltre i migliori browser consentono di definire impostazioni diverse per i cookie “proprietari” e per quelli di “terze parti”.

A titolo di esempio, in Firefox, attraverso il menu Strumenti->Opzioni ->Privacy, è possibile accedere ad un pannello di controllo dove è possibile definire se accettare o meno i diversi tipi di cookie e procedere alla loro rimozione.

Fermo restando quanto precede, informiamo che l’Utente può avvalersi di Your Online Choices. Attraverso tale servizio è possibile gestire le preferenze di tracciamento della maggior parte degli strumenti pubblicitari.

E' possibile pertanto utilizzare tale risorsa in aggiunta alle informazioni fornite dal presente documento.