In occasione di questa mostra la Fondazione Geiger ha deciso di coinvolgere gli abitanti di Cecina e dei comuni vicini per il reperimento di materiale d'interesse storico relativo alla Grande Guerra (documenti, lettere, cimeli, armi, uniformi, ecc.) e per far sì che la mostra sia anche occasione di scoperta e condivisione di tante piccole storie legate al nostro territorio e che hanno segnato da vicino il passato delle nostre famiglie.

La Fondazione Geiger, insieme al quotidiano Il Tirreno, vuole coinvolgere i cittadini nell’evento. Per questo invita tutti coloro che vogliono partecipare con testimonianze e reperti ad inviare una e-mail con descrizione e fotografie dei pezzi storici all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., oppure a telefonare al numero 0586 635011. Il Tirreno pubblicherà sulle proprie pagine e sul sito web www.iltirreno.it il materiale più interessante.
Chi fosse interessato a partecipare all'iniziativa e a mettere a disposizione i propri oggetti storici può farlo contattando la Fondazione Geiger entro il 31 gennaio.

Per informazioni:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. / 0586.635011

In concomitanza con la mostra La Grande Guerra. Il mondo contro se stesso

0
0
0
s2smodern
MOSTRE